Slideshow Widget

DIY || Tag acquerello per scrapbooking e per decorare la casa

Continua a leggere... |

Buongiorno, questo è un periodo che mi piace molto pasticciare, sto sperimentando un po' con gli acquerelli!
Non sono bravissima e non ho un talento innato purtroppo ma credo che con molta buona volontà e
tanta dedizione riuscirò ad avere col tempo un po' di manualità e ad essere soddisfatta dei miei risultati.

Dopo questa necessaria premessa oggi vi propongo un diy abbastanza veloce e versatile, potete usare questi tag con gli acquerelli come preferite: per lo scrapbooking, per creare dei bigliettini,
per decorare la casa o la tavola :)



Vi occorrono:
- Un foglio di carta, non necessariamente quella adatta all' acquerello vanno bene anche i fogli dell'album fabriano A4 io ho usato quelli lisci con grammatura 220 g/m
- Acquerelli (ho utilizzato la palettina da 12 Winsor & Newton della Cotman)
-Scotch di carta
- Inchiostro per timbri e timbrini vari (se non ne avete potete decorare benissimo a mano libera con una penna a inchiostro nero es. tratto pen)
- Un nastrino e quell'aggeggo per fare i buchi (ha un nome specifico boh?)


Make - up || Gerbera & blu

Continua a leggere... |

Buongiorno a tutte ^_^  in questo periodo mi sto fissando con il make-up, come vi avevo anticipato, ho deciso di cimentarmi perchè voglio provare un po' di shooting particolari e un bel trucco fa davvero tanto.

Oggi mi vedete in versione "fata dei boschi", con una coroncina di gerbere viola e un semplice vestitino azzurro petrolio. Che ne pensate?







Per il make-up ho utilizzato:

OCCHI:
- Ombretto minerale "Abisso" di Neve cosmetics
- Ombretto minerale "Dragon" di Neve cosmetics
- Ombretto minerale "Coco" dalla palette Elegantissimi sempre di Neve cosmetics 

VISO:
- Fondotinta minerale "Light Neutral" Neve Cosmetics
- Blush Jade minerals 

LABBRA:
Un lip gloss color amarena di.. amarena make-up!

Click here for english translation


EVENTS || Un pomeriggio in profumeria - Evento Bond n.9 - i profumi esclusivi di New York

Continua a leggere... |

Buongiorno girls! Oggi vi parlo di un altro piacevole pomeriggio in profumeria di qualche settimana fa, in genere preferisco descrivere esperienze "a caldo" perché tutto è più vivido e intenso ma per gli eventi dove i protagonisti sono i profumi è meglio aspettare un po', lasciar disperdere la nube confusa e ricca di fragranze e aspettare qualche giorno per sentirsi ancora addosso quel profumo così buono ma così buono che risentirlo diventa un'esigenza necessaria.

Stavolta a rapire i miei sensi sono stati i profumi di Bond n.9 brand newyorkese che porta con se un'idea originalissima: descrivere ogni angolo della grande mela con una fragranza.




Si può viaggiare in tanti modi: prendendo un aereo, leggendo un libro oppure come in questo caso spruzzandosi qualche goccia di profumo sul collo e farsi raccontare una storia lasciandosi trasportare in luoghi lontani, vivendo sensazioni nitide e chiare quasi come se le avessimo già vissute.

Tornando con i piedi per terra vi lascio le foto di quel pomeriggio in cui Roberta, la proprietaria della profumeria Adriana che mi piace definire illuminata ed entusiasta a tal punto da organizzare questi eventi abbastanza rari in una piccola città come Potenza, ci ha dato l'occasione di conoscere questi profumi esclusivi, catturandone l'essenza e l'originalità.






Ci ha proposto una degustazione olfattiva, di cosa si tratta?
Citando le sue parole: "L’abbiamo concepita così: una riproduzione dell’ispirazione del profumo. Riproponendo l’elemento di spicco di un quartiere, gli elementi che più hanno colpito l’immaginazione dei nasi profumieri al lavoro."

DIY || tutorial braccialetto con perline e charm *Trilly* per 12 fiabe in cerca d'autore [ Peter Pan ]

Continua a leggere... |

Buongiornooo!!! Oggi vi propongo un tutorial DIY molto semplice per realizzare un bracciale con perline swarowski.

Con questo post partecipo all'iniziativa 12 fiabe in cerca d'autore ideata da Bogomilla Hopp.
Ogni creativa può realizzare qualcosa seguendo la favola proposta ogni mese da interpretare liberamente. Mancano solo due mesi alla fine di questa bellissima avventura e solo stavolta sono riuscita a partecipare anche se ho seguito con piacere i blog che hanno partecipato fin'ora.



A Giugno la favola proposta è quella di Peter Pan così ho subito pensato ad uno charm che avevo con Trilly la simpatica fatina che accompagna il protagonista e al colore che più identifica questa fiaba: il verde.

Il braccialetto è abbastanza semplice da realizzare ma avete bisogno di un po' di materiale creativo.
 Vediamo insieme l'occorrente e come realizzarlo.

Vi servono:
- Perline swarowski, di vetro, millefiori o di qualsiasi altra forma e genere a vostro piacimento!
- Degli schiaccini
- Una pinza a punte piatte ( per schiacciare gli schiaccini, bel gioco di parole eh!)
- Un cavetto di acciaio
- Un gancio
- Dei cerchietti di metallo
- Uno charm da appendere al braccialetto


CLICK HERE FOR ENGLISH TRANSLATION

Beauty || Neve Cosmetics palette Elegantissimi - swatches e recensione + ombretti abisso e dragon

Continua a leggere... |

Buongiorno girls!!! Ho deciso che devo imparare a truccarmi, non ci ho mai provato seriamente e credo che sia arrivato il momento adatto per farlo. Come avrete facilmente intuito adoro scattare foto e mi piacerebbe  realizzare qualche altro shooting in stile editoriale con dei trucchi più particolari e non la solita linea nera di matita sull'occhio :)

Ho acquistato recentemente la palette elegantissimi di Neve Cosmetics purtroppo avendo gli occhi molto sensibili sto preferendo utilizzare trucco minerale perchè non mi da nessun problema.
Questa ovviamente è una cosa molto soggettiva credo che ognuno sia libero di valutare quali prodotti usare in base alla propria pelle e alla propria etica.



Recensione e swatches:

La palette mi è sembrata davvero buona. Ho realizzato diversi trucchi e la durata è stata di alcune ore.

Adoro particolarmente il bianco coco e il nero black sheep che sono i colori che ho più utilizzato durante questi giorni. Al tatto le polverine sono impalpabili e morbide, hanno una buona pigmentazione.

Se utilizzate un pennello vi consiglio di rimuovere l'eccesso perché gli ombretti sono un po' polverosi.




Come potete vedere dagli swatches alcuni ombretti hanno un finish opaco(coco, bon bon, butterfly,smoking,blacksheep) e altri un finish satinato o luminoso (etolie, noisette, pelouche,croissant).







Tutù gioielli - le ballerine

Ci sono giorni in cui vorrei essere nata uomo altri invece in cui  la mia femminilità si esprime con infinita voglia di rosa e cose fru fru. 


In particolare mi rendo conto di esser donna in due momenti: quando vado a fare shopping e quando vedo gioielli sbrilluccicosi. O forse in una vita passata ero una gazza ladra chissà.

Oggi vi presento una nuova linea di preziosi "Tutù gioielli - le ballerine"
Non sono meravigliosi questi orecchini?



Quando li ho visti sono tornata subito bambina.
Alla domanda: "Cosa vuoi fare da grande?!" La risposta era o la maestra o la ballerina.

La linea di gioielli è così delicata ed eterea da rappresentare alla perfezione il mondo delle danza. 
Trovate piccoli tutù, scarpette e figure di ballerine.











Che ne pensate? Voi avete mai sognato di far le ballerine quando eravate piccole?

Italia vs Inghilterra - Mondiali 2014!

Faccio un salto sul blog velocissimo per chiedervi e voi? Cosa ne pensate dei mondiali???
Siete pronti a vedere la partita? Siete carichi??? 

[Apro una piccola parentesi necessaria]
Ogni essere umano dotato di un minimo di senso critico si chiede perché spendere infinite risorse per una manifestazione del genere in un paese che avrebbe bisogno di tutt' altro.
Purtroppo così funziona su questo pianeta.
Chissà in un universo parallelo tutto va alla perfezione come in Cermania e in Svizzera.
Chiudo qui la parentesi altrimenti finirei per sproloquiare come si fa nei bar dove tutti sono esperti di tutto.
[Chiusa parentesi]

In ogni caso prendendo solo la parte bella dei mondiali quando penso al Brasile mi vengono in mente
mille colori, i culi perfetti delle ballerine di samba e sorrisi a 32 denti!
Quindi scateniamociii!!!
Ho preparato una carinissima playlist da ascoltare su Spotify con tutte le canzoni che mi fanno pensare al Brasile!!!

E infine un self portrait per la partita di questa sera ^_^  sperando di vincere!!!!





Benvenuto { Giugno }




L'estate è finalmente arrivata,
è il tempo delle ciliegie,
di andare in bici,
di sentire i profumi dell' erba e dei campi...

è arrivato il momento di godersi questa meravigliosa stagione 
e di allontanarsi temporaneamente dal pc ...
Au revoir! 

Re-cake maggio || White rose cake

Continua a leggere... |

Ed eccomi qui con un nuovo dolce-pasticcio :) seppur sono ancora nella fase "sperimentare in cucina" e mi piace cimentarmi soprattutto con i dolci devo dire che stavolta il risultato è stato davvero notevole, in mezza giornata questa torta era già finita ^_^

Il dolce di cui vi sto parlando è la "white rose cake" ricetta del re-cake di questo mese
Per chi non conosce ancora questa divertentissima sfida (che in realtà per me è solo un' occasione per sperimentare un po')  vi consiglio di dare un' occhiata al gruppo su facebook
Partecipare è semplicissimo c'è una ricetta ogni mese da rifare e personalizzare.

Ma basta chiacchiere! Passiamo gli ingredienti e alla realizzazione!


Ingredienti:


Per l'acqua di rose bio:
Una manciata di petali di rose (io mezza tazza)
acqua q.b. (io circa due bicchieri ma è avanzata!)

Per la base:
120gr di farina
3 albumi d'uovo
110 gr di zucchero
110gr di burro
una bustina di lievito(16g)
mezza confezione di yogurt magro (io circa 70gr)
30ml di latte
una manciata di petali di rose edibili(io li ho presi dalle rose profumate del mio giardino)
due cucchiai di fragoline di bosco
vanillina
un cucchiaio di acqua di rose

Per il frosting180 ml di panna da montare
175 gr di formaggio fresco (io philadelphia)
due cucchiai di acqua di rose
Delle rose per decorare


Photography || Maratea photo tour challenge {19 - 23 Maggio }

Continua a leggere... |

Com'è dura tornare alla routine dopo una vacanza vero? Se poi non si è trattato di semplici giorni di ferie ma di una meravigliosa esperienza allora tornare a casa è quasi un'esperienza mistica.

Si parte un po' scettici, senza troppa voglia di fare le valigie con quella tipica pigrizia che c'è nell'abbandonare le abitudini.
Si torna con una valigia disfatta e disordinata piena di tante istantanee, ricordi, sorrisi.

Ho avuto l'opportunità di partecipare ad una bellissima esperienza grazie ad una fortunata coincidenza.
Sto parlando del "Maratea photo tour challenge" organizzato da +luca lancieri  che ha fortemente creduto in quest'iniziativa.
Il risultato sono stati quattro giorni meravigliosi nella splendida cornice di Maratea, conosciuta anche come la perla del Tirreno.

Il mare, la temperatura ideale, il tempo passato insieme a Gab, le foto scattate ogni giorno, i pranzi e le cene al porto con una chiassosa e divertente compagnia, +Annelies Jansen  che dall' Olanda si è avventurata per la prima volta in Italia nella nostra Basilicata. 

Ma non sono bravissima a descrivere con le parole quindi vi lascio le bellissime foto che abbiamo scattato.


DAY 1
Siamo arrivati la sera e siamo stati accolti da +luca lancieri  e dal suo dolcissimo cane Purple. Abbiamo cenato sul porto e la cosa più bella è stata potersi finalmente togliere il cappotto. Potrebbe sembrare una cosa da poco ma vi assicuro che l'arietta tiepida del mare è qualcosa di veramente piacevole per chi abita in una paese di alta collina come me! Abbiamo soggiornato ad Illicini in una casetta a pochi metri dalla spiaggia. Il mare di notte è uno spettacolo meraviglioso! Praticamente un sogno, non ci sembrava vero!



DAY 2
Siamo stati a Maratea paese tra i variopinti vicoli e le piccole botteghe del centro, poi siamo saliti al Cristo dopo mille tornanti e immancabili vertigini abbiamo raggiunto la vetta.
Da lì il panorama ti toglie il fiato, il tramonto è spettacolare, l'azzurro ti riempie gli occhi.













Su al Cristo:








About Me

Le mie foto

Sognatrice, creativa, curiosa! Sono cresciuta nel web  1.0 e nella natura, nella terra tra l'erba alta e il grano, mezza laureata in informatica, uso il pc dal '96 e ho vissuto tutte le diverse evoluzioni del web. Vivo di passioni, amo la grafica e tutti gli hobby creativi dall'handmade alla fotografia. Amo la bellezza in tutte le sue forme e la cerco ovunque. Amo i gatti,i tramonti d'estate,andare in bici nel vento,ascoltare e sviluppare tutte le idee che mi vengono e viverle con l'entusiasmo di un bambino.

I'm a dreamer and a creative girl, I love cats, photography and handmade stuffs.

Grazie della visita, torna a trovarmi!


DISCLAIMER Su questo blog sentiti libero di commentare lasciando il link del tuo blog ^_^ sarò felice di passare e di lasciarti un commento. Quello dei blog è un network quindi cerco sempre di passare da chi passa da me quando ho tempo di girare tra i blog ;) Se mi segui ti seguirò anche io,scrivimi in un commento che mi hai seguita e il link del tuo blog dove ricambiare ^_^ per seguire me basta cliccare sul pulsante "Unisciti a questo sito" oppure "segui" o "aggiungi alle cerchie" !!!
Tutte le foto scattate da me sono riconoscibili con il watermark Alixia88 o lechatgourmand e hanno una licenza creative commons "by-nc-nd" ,ovvero possono essere prese e condivise ovunque nel web ,basta non togliere il watermark e non usarle per scopi commerciali(es.copertina di un libro,header di un portale. Per guardare il mio intero album di foto andate su FLICKR
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001


Credo che il blog sia un passaparola virtuale, quante volte vi è capitato di provare qualcosa perché ve l'ha suggerito una vostra amica oppure perchè lo avete letto su una rivista ?
Personalmente su questo blog ho deciso di seguire questa semplice politica: Scelgo di sponsorizzare solo i brand che davvero mi piacciono. Se si tratta di prodotti di bellezza li testo personalmente per tutti il periodo che credo sia necessario. Se si tratta di vestiti, accessori o altri ninnoli per la casa scelgo solo quelli che comprerei e indosserei ugualmente. I prodotti contrassegnati con l'asterisco * a partire da febbraio 2014 sono quelli che ho ricevuto a titolo gratuito dalle aziende o dalla profumeria dove collaboro come blogger.