Theme Layout

[Rightsidebar]

Boxed or Wide or Framed

[Wide]

Theme Translation

Display Featured Slider

yes

Featured Slider Styles

[Boxedwidth]

Display Grid Slider

Grid Slider Styles

[style3][caption1]

Display Trending Posts

no

Display Author Bio

Display Instagram Footer

Cerca nel blog

things

me outfits beauty Photobucket Photobucket handmade food & cake design collaborations books books  Basilicata viaggio cosa vedere books books

Come creare e decorare l'albero di Pasqua - Handmade easter


Buongiorno girls! Marzo è agli sgoccioli ed Aprile è ormai alle porte e tra meno di una settimana sarà Pasqua! Adoro questo periodo dell'anno in cui le giornate sono finalmente più lunghe, c'è tanta luce, un'aria frizzantina e gli alberi iniziano a fiorire.




Insieme ad altre bloggers del gruppo The creative factory ho partecipato al progetto "Handmade Easter" in cui ognuna di noi ha proposto qualcosa a tema Pasqua creandolo con le proprie mani.

Handmade Easter by The Creative Factory


Qualche anno fa ho scoperto l'albero di Pasqua, da brava creativa me ne sono subito innamorata così quest'anno ho pensato di proporvelo in due versioni diverse:


ALBERO DI PASQUA CON RAMI FIORITI E CIOCCOLATINI


Cosa vi serve:

-Un barattolo di vetro
-Decorazioni a tema pasqua
-Rami fioriti
-Ovetti di cioccolata
- Nastrini
-Forbice
-Nastro biadesivo


Questa versione è per le più romantiche e per chi ha la possibilità di tagliare rami fioriti, per chi come me vive in campagna o ha un giardino nelle vicinanze.

Iniziamo a decorare un barattolo di vetro con un nastro e qualche elemento decorativo Pasquale.
Io ho scelto un nastro viola a fantasia vicky, un coniglietto verde e un nastrino con perlina entrambi gialli.



QuickEdit
Alixia
0 Comments
Share :

La gatta golosa || Micia pallina assaggia le nuove Gourmet soup


Buongiorno girls! Come state??? Oggi finalmente diamo un senso al titolo del mio blog. La mia micia Pallina ha avuto l'onore di assaggiare in anteprima le gourmet soup, deliziose zuppe in quattro varianti. A giudicare dalla sua reazione ne è stata contentissima.
Da gatta placida e tranquilla si è trasformata in una golosissima leonessa: non vi dico quanto miagolava non appena ho aperto la bustina!




Lasciate che vi racconti brevemente la sua storia. Pallina è una gatta di 5 anni che ho adottato da un'amica. Lei è la regina del quartiere, con noi "gatti grandi" è tranquilla e coccolosa ma con i nuovi arrivati (spesso mici che salvo dalla strada) diventa gelosissima. Più che altro vuole essere lasciata in pace e se un gatto vivace, come lo sono quelli di 6-7 mesi, le si avvicina allora soffia a più non posso.



QuickEdit
Alixia
0 Comments
Share :

Come decorare biscotti con la pasta di zucchero e cupcakes per la primavera


Buongiorno girls! Come va? Io non vedo l'ora che arrivi la primavera ma ahimè sembra ancora lontana, mentre scrivo, dalla finestra vedo tanti fiocchi di neve danzare in un cielo tutto bianco.
Nonostante questo per me Marzo è un mese di rinascita, le giornate si allungano e mi torna un'incredibile voglia di fare.

Anche quest'anno mi sono cimentata con la decorazione dei biscotti con la pasta di zucchero e delle cupcakes perchè mi piacerebbe preparare, per l'inizio della primavera, un vintage tea party.
Cosi ho voluto fare delle prove ;).

Sono ancora una principiante quindi il mio scopo è quello di darvi qualche spunto e qualche piccolo suggerimento che ho trovato utile.





COME DECORARE BISCOTTI IN PASTA FROLLA CON LA PASTA DI ZUCCHERO



-Per abbreviare i tempi e per esser sicura di avere dei biscotti belli lisci che non si sfaldassero, ho fatto la furba :) : ho comprato della pasta frolla del supermercato Despar già preparata.

-Ho steso la pasta su una spianatoia, ho utilizzato della fecola di patate per non farla attaccare.

-Una volta stesa ho utilizzato dei cutters a forma di farfalla, uccellino e fiore troppo carini che potete trovare sul sito meincupcake, la particolarità è che potete utilizzarli per creare dei biscotti da "appendere" sulla tazza, non sono bellissimi? Io me ne sono innamorata!

Tra l'altro oltre ad essere incredibilmente belli, tagliano davvero bene. I cutter in metallo sono sempre i migliori ;).





-Dopo aver infornato i biscotti per circa 15 minuti(dipende dal forno) e aspettato che si siano BEN RAFFREDDATI è il momento di procedere con la decorazione.

- Ho steso la pasta di zucchero con un matterello di legno. Se si attacca alle mani e alla spianatoia anche qui potete usare la fecola di patate che è impalpabile e viene ben assorbita dalla pasta.

-Sempre con i cutters ho tagliato la pasta e l'ho fatta aderire ai biscotti mettendo un velo di marmellata.

-Con uno stuzzicadente ho fatto l'effetto "ricamato" e ho aggiunto dei cuoricini in zucchero(anche questi presi su meincupcake) per decorare, una pallina color argento per l'occhio dell'uccellino.

-Infine ho preso delle carinissime tazzine che avevo in casa e ho provato ad appenderci i biscotti *__*










QuickEdit
Alixia
0 Comments
Share :

Le interviste creative #07 - Vanessa Van handmade - borse ispirate alla cultura pop


Buongiorno girls! Oggi torno con una delle mie rubriche preferite: le interviste creative

Vi introduco brevemente la creativa di questo mese: è Vanessa, designer laureata in scienze della moda e del costume che ha iniziato a realizzare una sua linea di borse e accessori handmade, ispirati alla cultura pop, con qualche riferimento vintage

Vi ricordo che se siete delle creatrici handmade e volete partecipare a questa rubrica potete contattarmi via email.






Iniziamo a conoscerla meglio,Vanessa dicci in due righe chi sei,cosa fai nella vita,dove vivi e quali sono i tuoi sogni nel cassetto.

Ho 26 anni e tante idee, che possono essere riassunte in un unico progetto: aprire una grande sartoria.
Vivo in un paese dell’agro pontino, in provincia di Latina, e passo la maggior parte del tempo chiusa in quello che io chiamo “Il mio lab” a cucire, disegnare e fantasticare.
Amo l’arte, mi affascina l’archeologia e mi piace vivere circondata da gatti. La moda è stata il mio primo amore.





Quando e come è iniziata la passione per la moda e il cucito creativo?

Ho deciso che avrei fatto la stilista a 10 anni. Ero seduta sul divano con mia madre e stavamo guardando la tv, quando hanno iniziato a sfilare degli abiti rossi. In quel momento ho pensato “da grande anche io voglio far sfilare dei miei abiti”. Erano anche gli anni in cui in tv trasmettevano la serie “Le ragazze di piazza di Spagna”, serie che ha influenzato la mia infanzia.

Hai studiato e ti sei laureata in moda, cosa ne pensi del tuo percorso formativo? Cosa consiglieresti a chi sta per intraprenderlo? Quali sono state gli esami che ti sono piaciuti di più?

Ho studiato moda a “La Sapienza” di Roma e contemporaneamente ho frequentato una scuola di moda a Latina, dove ho imparato a cucire.
Il mio corso di laurea lo rifarei altre mille volte perchè li ho imparato tutto quello che so sulla moda, e per moda intendo personaggi, costumi, epoche, invenzioni ed eventi che hanno caratterizzato e portato la moda a quello che è oggi, uno dei settori più importanti della nostra economia.

In particolare, gli esami che mi hanno appassionata più degli altri sono stati quelli di storia della moda (ne ho dati 2). E’ interessante scoprire come il nostro abbigliamento muti in relazione ai cambiamenti economici e sociali che caratterizzano la storia dell’uomo.
Il consiglio che mi sento di dare a chi vuole studiare moda è lo stesso che i professori hanno dato a me e ai miei colleghi di corso: non fermatevi alla teoria, la moda è anche pratica.


Raccontaci i passi che ti hanno portato ad essere la creativa di adesso.Quando hai comprato la prima macchina,quando hai pensato di iniziare a vendere le tue creazioni e così via…

Tutto è iniziato a gennaio 2013, un mese dopo la mia laurea. Ero stanca di fare cartamodelli e abiti, avevo voglia di fare qualcosa di nuovo e più veloce da realizzare, così ho provato a cucire qualche borsa. Ho postato un paio di foto su facebook e una mia amica mi ha chiesto se ne cucissi una anche a lei. Qualche giorno dopo un’amica della mia amica, vedendo la borsa, ne ha voluta una anche lei e così è iniziato tutto. Fortunatamente avevo la macchina da cucire di mia madre, quindi ho potuto subito iniziare a mettere in pratica le mie idee.





QuickEdit
Alixia
0 Comments
Share :

Idee per organizzare una serata con le amiche per la festa della donna e non solo || Cosa fare, cosa bere, cosa mangiare.


Buongiorno girls! Come state? Siamo finalmente a Marzo uno dei miei mesi preferiti, l'inverno sta per finire e la primavera e alle porte. E' il mese degli alberi in fiore e della festa della donna che  per nostra fortuna quest'anno capita anche di Domenica!

Non so voi ma io amo festeggiare tutte le ricorrenze che vedo come una scusa per stare insieme e staccare dalla routine di tutti i giorni.

La festa della donna, oltre ad avere  un significato molto importante, è anche un'occasione per passare una serata tra amiche: per aggiornarsi, per parlare di amore e di uomini, per ricordare le belle esperienze passate insieme!

Oggi voglio proporvi qualche idea per organizzare una serata tra donne, qualcosa di intimo e tranquillo che lasci addosso quella sensazione di serenità tipica una bella giornata.





Idee per un aperitivo in stile Sex & the city.

Carrie, Samantha, Charlotte & Miranda chi non ha sognato di essere una di loro?
Un telefilm cult che tutte le donne amano. Ognuna di noi si rispecchia in almeno una delle quattro protagoniste, c'è Carrie sempre pronta ad analizzare ogni situazione e a mettersi in discussione, Samantha che con la sua forte personalità mette in riga tutti gli uomini che le capitano sotto tiro, Charlotte l'inguaribile romantica e Miranda che con la sua ironia e determinazione affronta la vita di tutti i giorni. Quattro donne che sono più di semplici amiche, sono una vera famiglia, pronte a sostenersi nella vita di tutti i giorni sia nelle difficoltà, sia nei momenti felici.

Dopo questa necessaria premessa per chi ancora non ha mai guardato questo telefilm, ecco i miei consigli per la serata:
Preparate dei cocktail da sorseggiare e qualche stuzzichino, recuperate una o due puntate di Sex & the city e guardatelo insieme.









Ricordo che alcune puntate sono davvero esilaranti, come dimenticare le avventure di Samantha? Oppure Charlotte con quell'aria ingenua che si scandalizzava sempre per qualcosa? E come dimenticare invece l'ultima romanticissima puntata... quando Carrie torna con Mister Big dopo aver ritrovato la collanina col suo nome nella borsa?!

Dopo la puntata inevitabilmente finirete a parlare delle vostre storie e di cosa è successo, di come sarebbe dovuto andare di come è adesso, di come dovrebbe essere  etc...etc...etc...
almeno a noi succede sempre così...!

Film & cioccolata calda/tisana


Un divano, delle amiche e una cioccolata calda per riscaldare l'atmosfera... cosa c'è di meglio?

I film che vi consiglio sono:

Colazione da Tiffany un classico dei classici, una storia romantica e senza tempo.
Mangia, Prega, Ama Una donna che dopo il divorzio decide di partire per ritrovare se stessa(e la prima tappa è proprio in Italia)
-Dirty Dancing  nessuno mette Babe in un angolo, chiaro?
- Becoming Jane se come me amate Jane Austen questo film è imperdibile.
Il diavolo veste Prada alzi la mano chi ancora non l'ha visto...!
-Monalisa Smile la versione femminile dell'attimo fuggente, un film che parla della condizione delle donne negli anni '50 interpretato da Julia Roberts
- Coco Avant Chanel la storia di una donna forte e carismatica che è ormai diventato un mito.
- Ricatto d'amore una simpatica commedia interpretata da un'altra delle mie attrici preferite Sandra Bullock
-Chocolat ancora una bellissima storia, e poi ci sono i cioccolatini...e Johnny Deep (che non so perchè piace a tutte tranne a me :P)
- Grease yeaaaah

QuickEdit
Alixia
0 Comments
Share :
[name=Alixia] [img=https://i.ibb.co/jwGw4Lc/signaturealixia-zpsejepeujs.png] [description=Sono una sognatrice pragmatica con la testa costantemente fra le nuvole. Amo i gatti, i colori pastello, le fantasie floreali e tutte quelle cose che hanno un gusto retrò. Sono una fotografa e la mia stagione preferita è l'estate in cui vado in bici nel vento e all'avventura nei dintorni di casa mia.](facebook=https://www.facebook.com/alixia88) (instagram=https://www.instagram.com/alixia88)(bloglovin=https://www.bloglovin.com/blogs/le-chat-gourmand-5075595)(pinterest=https://it.pinterest.com/alixia88/)

Follow @Alixia nel paese del web