Theme Layout

[Rightsidebar]

Boxed or Wide or Framed

[Wide]

Theme Translation

Display Featured Slider

yes

Featured Slider Styles

[Boxedwidth]

Display Grid Slider

Grid Slider Styles

Display Trending Posts

no

Display Author Bio

Display Instagram Footer

Cerca nel blog

About Me

La mia foto

Sono una sognatrice pragmatica con la testa costantemente fra le nuvole. Amo i gatti, i colori pastello, le fantasie floreali e tutte quelle cose che hanno un gusto retrò.
Sono una fotografa e la mia stagione preferita è l'estate in cui
vado in bici nel vento e all'avventura nei dintorni di casa mia.

things

me outfits beauty Photobucket Photobucket handmade food & cake design collaborations books books  Basilicata viaggio cosa vedere books books

Goodbye 2015, Hello 2016.


In questi giorni di festa a cavallo tra il 2015 e il 2016 ho vissuto sospesa. Tra tombolate, pranzi vari, mini gite nei dintorni perdo facilmente la cognizione del tempo e della routine di tutti gli altri giorni dell'anno. In questi ultimi giorni di vacanza vedo persone che, con tristezza e rassegnazione, si preparano a cominciare di nuovo con il solito tran-tran e mi domando: se queste feste durassero tutto l'anno finiremmo per stancarci e considerare anch'esse routine oppure potremmo vivere sempre così alla giornata senza avere impegni e lavori da portare a termine?E ancora sarebbe più facile tornare alla "routine" se quello in cui "torniamo" fosse qualcosa che facciamo con tanta passione e determinazione oppure comunque "il senso del dovere" rovinerebbe tutto?
Capitemi, a quest'ora faccio queste riflessioni poi la mattina le rileggo e mi dico che forse sarebbe stato meglio tenerle per me.
Fatta questa premessa, con il mio solito tempismo (o troppo avanti o troppo indietro) vi faccio un riassunto del mio 2015 che serve più a me per fare il punto della situazione che a voi come lettori.

Gennaio 
Il mese in cui ho scoperto tantissime cose interessanti, uno dei mesi in cui praticamente vado in letargo perchè fa troppo freddo e quindi mi rintano in casa in modalità divano/letto ed esploro il mondo con il mio macbook. Ho trovato il magico mondo delle agende e ho comprato la mia prima kikki-k . Ho scoperto tanti canali youtube interessanti: in viaggio col tubo, where is Danuccia, Trip Therapy. Tutti canali di viaggio che mi hanno permesso di girare il mondo comodamente da casa.
Nei giorni della merla conosciuti come quelli più freddi dell'anno ha anche nevicato e io sono riuscita a fotografare lui, il marito della merla :)



Febbraio 
Purtroppo quei maledetti esami mi danno filo da torcere. Ormai sono sicura di aver sbagliato alla grandissima facoltà ma è troppo tardi per abbandonare la nave. Questi ultimi si possono descrivere con una sola parola: agonia. Purtroppo queste ultime palle al piede o taglie sulla mia testa me le porto nel tempo da più di un anno non riesco proprio a studiarli mi provocano solo tanto disagio, in questo mese poi uno in particolare mi ha dato tanti problemi: calcolo, ribattezzato in calcolo renale non a caso.
Metà mese l'ho perso così mentre il restante come al solito in questi ultimi due anni l'ho passato per mettermi "in pari" con tutti i miei progetti ovvero il blog, il negozio etsy dedicato alle agende a per  cui ancora sto cercando un nome decente e il canale youtube. Ho girato anche un po' nonostante il gelo, siamo stati sul Monte Carmine tra la neve per San Valentino e a Lagopesole sul castello.


Marzo
Uno dei mesi che amo di più perché nonostante faccia ancora molto freddo le giornate iniziano ad allungarsi e i primi fiori e bagliori sono sinonimo di primavera che sta per arrivare.
Marzo è stato un mese molto creativo per il blog, sono tornata piano piano al mio vecchio amore ovvero ai progetti DIY e handmade, ho realizzato video dedicati alla decorazione dei biscotti e di cupcakes e al setting di un tavolo per un tea party vintage.
Poi è successo che sono rimasta senza ossigeno per più di una settimana. L'ossigeno per chi non l'avesse capito è internet. Che voi provateci ora come ora a stare senza internet, a casa, quando fuori c'è il gelo. Perchè io senza internet quando sono in vacanza o in giro per il mondo ci so stare benissimo, il problema è quando sono a casa, senza internet, esattamente.
Dopo aver riordinato tutti gli armadi, inventato ricette con gli tutti gli ingredienti in casa e rispolverato giochi che avevo dimenticato di avere, inaugurato diversi momenti amarcord guardando vecchie foto, senza internet faccio fatica a trovare qualcos'altro da fare.  Però di certo non mi arrendo così facilmente, mi sono trasferita per una settimana circa a casa di mia cugina a scroccare l'ossigeno vitale. Almeno per fare l'indispensabile.
A fine Marzo è arrivata anche Pasqua e la solita Pasquetta con i sette venti durante la quale ci siamo rinchiuse in un castello, a Melfi per la precisione.





Aprile 
Che bello questo mese, tutto in fiore *_* un sogno! Con le giornate che si intiepidivano abbiamo iniziato a girare in lungo in largo, i nostri pomeriggi li abbiamo passati spesso al fiume e siamo stati a borgo Taccone, un borgo quasi fantasma, e alla diga di Acerenza.
Ho comprato anche il mio primo abito lungo per il matrimonio più "vicino" a cui io abbia mai partecipato.
Poi al solito mi sono quasi fatta venire un'ulcera per l'esame di calcolo, che agonia.






Maggio
La prima settimana è stata praticamente un'estate anticipata. Climaticamente quest'anno è stato perfetto per me. Ho finalmente preso la mia amata bici. Ho vinto un bellissimo giveaway con materiale per l'agenda. Ho iniziato il percorso di meditazione di 21 di Deepak Chopra grazie a Sara di Emotionally insieme al gruppo "Serendipity" chiamato "salute perfetta" in concomitanza con un'altra quasi ulcera causata sempre dal solito esame di Calcolo renale che il mio corpo si rifiutava completamente di studiare.




Giugno
Il mese di Maratea. Abbiamo partecipato nuovamente al "Maratea Photo tour challenge" e ci siamo divertiti tantissimo. Io davvero non so perchè sono ancora qui, voglio vivere al mare.
Io amo il mare quando c'è poca gente, Giugno è semplicemente perfetto.
Ho scattato di nuovo un'infinità di foto tra cui la mia preferita dell'anno: l 'autoscatto con la lanterna.
Tornata a casa, mentre mi stavo dirigendo all'università per seguire un corso nel quale mi sarei solo fatta solo il fegato amaro perchè non capivo niente mi arriva un tweet che mi comunica che ero proprio io la vincitrice del contest di Trivago "La regina dell'estate",  non potevo crederci! Avevo mandato un video proprio su Maratea che era stato più che altro un esperimento per un "format" che avevo in mente da mesi. E' stato davvero un riscatto personale. Un momento di gloria infinito ;)
Poi il 29 Giugno ho finalmente passato l'esame di calcolo renale n. 2 e assaporato la libertà (temporanea purtroppo!) però davvero togliermi quel peso durato quasi un anno è stato davvero liberatorio.








Luglio
Ah io a Luglio non faccio niente. Per me l'estate è sacra. Ho montato la piscina fuori terra e ciao a tutti :) Mi sono sparata tutti i libri e i film di Jane Austen che mi mancavano e  col mio solito tempismo fuori sincrono ho scoperto l'app dei miei sogni: Popcorn Time! Che bello poter vedere i film in lingua originale con i sottotitoli, il mio inglese ha subito un netto miglioramento.
Ho iniziato anche un altro percorso di meditazione gratuito chiamato "Il destino nei tuoi desideri" sempre di Deepak Chopra e ho "sfruttato"le meditazioni per camminare. Sedia sotto braccio, caminata sopra casa, meditazione, aprire gli occhi vedere panorama, camminare per tornare a casa.
Adoro Luglio *_*
Poi non so perchè a Luglio mi parte anche sempre l'embolo di aggiustare i siti o di iniziare progetti nuovi così dopo una lunga riflessione ho creato un nuovo blog dedicato soltanto ai miei progetti creativi chiamato "nel paese del web" per richiamare il nome del canale youtube dedicato anch'esso a creatività etc etc... poi ho fatto anche un set estivo per l'agenda e l'ho caricato sul mio shop su etsy.
Eh lo so sono un controsenso, avevo detto che l'estate era sacra e non avrei fatto nulla ma mi ero svegliata così. Ah poi ho fatto anche queste foto per un prodotto che praticamente è stato il mio prodotto dell'anno, un make-up remover che non mi fa bruciare gli occhi e che ha anche un'inci bio, ah e quella che vedete come sfondo è proprio l'acqua della piscina, e per non farmi mancare proprio nulla ho comprato anche un'amaca!



Mi fermo qui.... la seconda parte dell'anno arriverà prossimamente, se sono ispirata!






QuickEdit
Alessia De Bonis
1 Comments
Share :
[name=Alixia] [img=http://i132.photobucket.com/albums/q36/alixia88/alotondo80_zps3hfwawhl.png] [description=Sono una sognatrice pragmatica con la testa costantemente fra le nuvole. Amo i gatti, i colori pastello, le fantasie floreali e tutte quelle cose che hanno un gusto retrò. Sono una fotografa e la mia stagione preferita è l'estate in cui vado in bici nel vento e all'avventura nei dintorni di casa mia.] (facebook=https://www.facebook.com/alixia88) (instagram=https://www.instagram.com/alixia88/) (bloglovin=https://www.bloglovin.com/blogs/le-chat-gourmand-5075595) (pinterest=https://it.pinterest.com/alixia88/)

Follow @Alixia nel paese del web