Theme Layout

[Rightsidebar]

Boxed or Wide or Framed

[Wide]

Theme Translation

Display Featured Slider

yes

Featured Slider Styles

[Boxedwidth]

Display Grid Slider

Grid Slider Styles

Display Trending Posts

no

Display Author Bio

Display Instagram Footer

Cerca nel blog

About Me

La mia foto

Sono una sognatrice pragmatica con la testa costantemente fra le nuvole. Amo i gatti, i colori pastello, le fantasie floreali e tutte quelle cose che hanno un gusto retrò.
Sono una fotografa e la mia stagione preferita è l'estate in cui
vado in bici nel vento e all'avventura nei dintorni di casa mia.

things

me outfits beauty Photobucket Photobucket handmade food & cake design collaborations books books  Basilicata viaggio cosa vedere books books

Come organizzare un addio al nubilato a tema Harry Potter


Buongiorno a tutti, come state?
Qualche settimana fa abbiamo organizzato con le amiche un addio al nubilato a tema Harry Potter perché la sposa lo adora!
Come abbiamo fatto a realizzarlo?



Per prima cosa abbiamo preparato una lettera di Hogwarts da mandare alla festeggiata e le abbiamo regalato una maglietta con il cappello parlante da indossare.






Poi ho preparato delle fasce che ogni invitata avrebbe indossato in base alla sua casata di appartenenza: Grifondoro, Tassorosso, Corvonero e Serpeverde! Io sono corvonero e voi?



L' addio al nubilato consisteva in una serie di indizi  di prove da superare:
La sposa doveva vedere una foto del luogo dove si sarebbero svolte le prove e in base a quella raggiungere la tappa della prova.

La sposa doveva indovinare una serie di indovinelli che avrebbero dato un indizio su cosa fare nella prova.


Questo era il primo indovinello:

"Ognuna ha il nucleo fatto di una potente sostanza magica, Mr Potter. Usiamo peli di unicorno, penne della coda della fenice e corde del cuore di draghi. Non ne esistono due costruite da Olivander che siano uguali, così come non esistono due unicorni, due draghi o due fenici del tutto identici. E naturalmente, non si ottengono mai risultati altrettanto buoni con quella di un altro mago."
Soluzione: Bacchetta

La prima prova consisteva in un quiz su Harry Potter, il premio era la bacchetta magica. Queste erano alcune domande del quiz:

Da cosa è composto il nucleo della bacchetta di Hermione Granger?
Puzzetta di camoscio
Piuma di fenice
Corda di cuore di drago

Sushi

Di che materiale è composta la bacchetta di Fleur Delacour?
Legno di biancospino
Legno di Tartaruga 
Legno di rosa
Legno di sambuco

Di quale legno è composta la bacchetta di Harry Potter? 
Agrifoglio 
Bambù
Salice
Truciolato

La seconda prova è stata quella di indovinare le casate di ognuna di noi, la sposa doveva farci indossare le fasce non sbagliando. Per ogni errore c'era una piccola penalità da scontare in una prova successiva.

Una volta consegnata la bacchetta magica ci siamo dirette a casa di un'amica per la terza prova che consisteva nel preparare una burrobirra. Questo era l'indovinello da risolvere:


"Sicuramente è la bevanda preferita dai maghi di ogni età. Può essere servita sia calda che fredda ma in entrambi i casi la bevanda risulta rinfrescante.
Non è ben chiaro quale sia effettivamente il suo grado alcolico; difatti, seppur i giovani maghi la possano bere liberamente, pare che abbia un blando effetto disinibente, come testimonia il fatto che Harry Potter alla festa di Natale del professor Lumacorno è stupito nel vedere Ron Weasley e Hermione Granger “sotto l’influenza della ???"






Questa la ricetta:

RICETTA DELLA BURROBIRRA
 INGREDIENTI: (per due persone)
-120 ml di acqua
-150 grammi di zucchero di canna
-1/2 cucchaio di estratto di vaniglia o Rhum
- Gassosa
- Noce di burro
- Mezzo cucchiaino di sale
- Panna da montare

PROCEDIMENTO:
In un pentolino mettiamo lo zucchero con l’acqua e portiamo sul fuoco a fiamma bassa. Facciamo caramellare il tutto fino a che non sarà diventato cremoso. Aggiungiamo il burro, un po' di panna liquida, il sale e, mescolando, portiamo il tutto ad ebollizione. Spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare. Nel frattempo montiamo la panna rimasta. Quando il caramello sarà raffreddato aggiungiamo un po' di estratto di Rhum o vaniglia. In un bicchiere versare il composto caramelloso, versare poi la gassosa ed infine decoriamo con un po’ di panna montata. 

Una volta assaggiata la nostra burrobirra la prova successiva era quella di mangiare le caramelle tutti i gusti più uno. Di base doveva mangiarne 5 + le penalità delle risposte sbagliate delle prove precedenti. Le caramelle erano davvero strane e tutte noi le abbiamo assaggiate. C'era una al sapore di sapone e altre al sapore di uova marcio, sporco e vomito una schifezza!

Questo era l'indovinello della prova:

"Sono stato molto sfortunato da giovane: ne ho trovata una al gusto di vomito, e da allora per me hanno perso ogni attrattiva. Ma credo che andrò tranquillo con una caramella mou... Ahimè, cerume!

Albus Silente"



L'ultima prova era quella di trovare il boccino d'oro che conteneva il regalo dell'addio al nubilato: un buono per un trattamento in un centro di bellezza.





Poi è stato il momento del buffet, siamo andate al Kairos Cafè dove ci attendeva una tavolata decorati con i colori della casata di Grifondoro ovvero il rosso e l'oro:






Finito il buffet l'ultima prova era quella di vestirsi da dissenatore trovare e baciare Sirius Black (ovvero il futuro marito) che si era nascosto in uno nei vicoli bui del nostro paese.






La mia idea era di finire il tutto con una partita di quidditch al campetto con tanto di scope e palle. Ma purtroppo per motivi logistici non siamo riusciti ad organizzarla, è comunque un'idea che potete tenere in considerazione.

Questo è tutto, spero vi abbia dato qualche suggerimento per festeggiare l'addio al nubilato a tema HARRY POTTER!

QuickEdit
Alessia De Bonis
0 Comments
Share :
[name=Alixia] [img=http://i64.tinypic.com/14t8qpk.jpg] [description=Sono una sognatrice pragmatica con la testa costantemente fra le nuvole. Amo i gatti, i colori pastello, le fantasie floreali e tutte quelle cose che hanno un gusto retrò. Sono una fotografa e la mia stagione preferita è l'estate in cui vado in bici nel vento e all'avventura nei dintorni di casa mia.](facebook=https://www.facebook.com/alixia88) (instagram=https://www.instagram.com/alixia88)(bloglovin=https://www.bloglovin.com/blogs/le-chat-gourmand-5075595)(pinterest=https://it.pinterest.com/alixia88/)

Follow @Alixia nel paese del web