Theme Layout

[Rightsidebar]

Boxed or Wide or Framed

[Wide]

Theme Translation

Display Featured Slider

yes

Featured Slider Styles

[Boxedwidth]

Display Grid Slider

Grid Slider Styles

[style3][caption1]

Display Trending Posts

no

Display Author Bio

Display Instagram Footer

Cerca nel blog

things

me outfits beauty Photobucket Photobucket handmade food & cake design collaborations books books  Basilicata viaggio cosa vedere books books

Nei Girasoli


Buongiorno girls, come state? 
Oggi volevo farvi vedere delle bellissime foto che ho scattato nei girasoli, dovete sapere che ho un piccolo campo dove ogni anno mia nonna pianta questi bellissimi fiori che sono perfetti per realizzare dei bellissimi scatti super instagrammabili!
Non so dirvi quante volte siamo andati a fare degli shooting, ma anche se molte volte sono stata io la fotografa ne ho approfittato per farmi fare qualche ritratto dai miei amici! 
Ed ecco il risultato!
Vi piacciono? 


Foto Angelo Gabriele Mazzolla
Foto: Antonio De Stefano

Foto: Angelo Gabriele Mazzolla

Cappello: local market
Vestito rosso lungo: SheIn*

QuickEdit
Alixia
1 Comments
Share :

Instagram trends || Il costume trasparente a fiori di SheIn


Buongiorno girls! Avete presente quei trend che girano su instagram a cui è impossibile resistere? Ecco, il costume trasparente con fiori ricamati è uno di quelli!
Era da un po' che lo avevo puntato ma non sapevo se avrei avuto mai il coraggio di indossarlo, anche perché ultimamente sono ingrassata un pochino e non ho più la silhouette da modella di un annetto fa!
Però sinceramente chissenefrega se non siamo perfette, se qualcosa ci piace e vogliamo osare perché no, è bello sentirsi un po' dive ogni tanto!


Ammetto però di aver indossato questo costume non in una spiaggia super affollata ma in una piccola caletta di Maratea con poche persone :) ma alla fine come per i cappelli per sentirsi a proprio agio basta dimenticare cosa abbiamo addosso!


QuickEdit
Alixia
0 Comments
Share :

Weekend sul Monte Volturino - Tra arrampicata e camping


Un paio di settimane fa siamo stati sul monte Volturino per un weekend dedicato all'arrampicata insieme ai ragazzi della palestra  Universal Energym di San Nicola di Pietragalla e di Lucania natura verticale di Potenza.
Forse non sapete che pratico questo sport indoor da circa cinque mesi e alla fine del corso il nostro istruttore Luciano ci ha proposto di andare finalmente a provare su roccia quello che avevamo imparato in palestra.


Personalmente amo stare nella natura ed era l'occasione anche per provare una cosa mai fatta in vita mia: dormire in tenda! Così sabato in tarda mattinata ci siamo avviati verso la Val D'Agri una parte della Basilicata che non avevo mai avuto modo di visitare.

Il complesso del Monte Volturino è conosciuto soprattutto per le piste di Sci invernali ma è molto bello anche per fare camping e per praticare arrampicata durante l'estate.
Noi ci siamo sistemati vicino la pietra del brigante che è una roccia calcarea che ben si presta all'arrampicata, se volete conoscere i nomi delle vie e i loro gradi di difficoltà potete dare un'occhiata a questa scheda sul sito di Lucania natura verticale.














Per me era solo la seconda volta che provavo a scalare in roccia (avevo fatto una prova la settimana prima con Basilicata sport adventure a Balvano) e, a differenza dei miei compagni di corso che hanno scalato tantissime vie, non sono purtroppo molto impavida, la pietra mi spaventa un po'.
Non è tanto l'altezza ma la paura di scivolare che mi frena, ma avrò tempo per superarla.

 Quello che invece mi è piaciuto molto fare è imparare a fare sicura ovvero stare sotto per aiutare il compagno a salire, non chiedetemi perché ma mi è piaciuto più di scalare :) .
Poi avevo puntato una via che sembrava un po' più semplice della prima ma ahimè era sempre occupata e quindi ho rimandato all'indomani(peccato che poi la mattina successiva è venuto giù il diluvio universale)

















Tra una chiacchiera e una scalata si è fatto sera e se volete andare anche voi a fare arrampicata sul Monte Volturino vi consiglio di portarvi abbigliamento pesante perché nonostante fossimo in piena estate la sera e la notte diventa molto fresco.


Questa esperienza è stata davvero molto carina ed è sicuramente da ripetere, eravamo circa una trentina di persone ed è stato bello soprattutto di sera mangiare la carne arrostita vicino al fuoco tra una chiacchiera e un'altra.




Non mi è dispiaciuto dormire in tenda anche se la cosa più complicata è stato dover andare al bagno di notte (tra gli alberi) io mi alzo molto spesso e al buio non si vedeva quasi nulla nonostante la torcia, e ho fatto fatica ad addormentarmi ma il sac-a-poche (il sacco a pelo :P) era in realtà molto caldo e comodo.


E voi? Avete mai dormito in tenda? Vi piacerebbe praticare l'arrampicata su roccia?




QuickEdit
Alixia
0 Comments
Share :

Cosa vedere in un weekend a Barcellona



Buongiorno oggi voglio parlarvi di una bellissima meta da visitare in Spagna: Barcellona.

Centro della vita industriale e finanziaria del Paese ispanico, Barcellona è una meta turistica di grandissimo interesse.
Ogni anno la città ospita flussi turistici provenienti da ogni parte del mondo:a suscitare tanto interesse, un patrimonio culturale ampissimo, luoghi d’interesse balneare e gli usi e i costumi di una città profondamente legata alla tradizione.
 La bellezza tipicamente iberica, rende Barcellona una delle città europee più amate.
Ricca di monumenti e raffinate opere architettoniche - come la Sagrada Familia che ne è divenuta ormai il simbolo – questa località è molto ambita anche dagli studenti, configurandosi come la perfetta meta per vacanze studio ed erasmus.

L’architettura è il perno su cui poggia il fascino di tutta quanta la città. Lo skyline del posto è un mosaico di cupole, guglie e tinte pastello. Per questa ragione una vacanza a Barcellona è spesso anche il sogno di fotografi e appassionati d’arte.

 Se volete pianificare un viaggio a Barcellona consultate il sito di Voyage Privé e scoprite quali sono le vantaggiose promozioni per trascorrere una vacanza indimenticabile.

 Quali sono i principali luogo di interesse di questa città? Vediamoli insieme.



QuickEdit
Alixia
0 Comments
Share :

Cosa fare e vedere in Trentino - In Dolomiti Paganella con Yallers Italia


Buon pomeriggio come state?
A fine giugno ho avuto l'opportunità di andare con Yallers Italia e Visit dolomiti Paganella in Trentino Alto Adige e scoprire tutte le attività che è possibile fare in montagna d'estate.

Se siete amanti di una vacanza attiva e vi piace camminare e praticare sport la zona delle dolomiti Paganella è l'ideale per voi!

Siamo arrivati a Molveno in tarda serata e appena entrate nella stanza dell'hotel Londra ci siamo subito affacciate sul balcone che aveva una splendida vista sul lago. L'indomani mattina è stato il nostro primo pensiero:










Vista lago di Molveno
QuickEdit
Alixia
0 Comments
Share :

Cosa vedere a Londra in 4 giorni + concerto delle Spice Girls!


Buongiorno girls! Come state?
A inizio Giugno sono stata a Londra a rendere vero uno dei sogni che avevo da bambina: andare al concerto delle Spice Girls! Grazie a mia cugi che per il compleanno dei trent'anni mi ha regalato il biglietto del concerto! Non è stato semplice accaparrarsi un posto nel tour Spice World 2019, le date non erano moltissime e la reunion delle Spice Girls c'è stata in occasione dei 20 anni dalla formazione della girl band, in pratica un evento mondiale!

L'occasione è stata ideale anche per visitare Londra, città in cui volevo andare da tantissimi anni.
Sono stranamente partita senza aspettative e devo dire che questo è stato un bene perché Londra mi ha davvero conquistata. Una città viva, colorata e cosmopolita ma nello stesso tempo ordinata, efficiente e davvero bella.



Ma passiamo alle informazioni utili, vi racconto in breve il nostro viaggio e quello che vi consiglio di vedere in 4 giorni.


QuickEdit
Alixia
0 Comments
Share :

Vieste la perla del Gargano || Dove andare al mare in Puglia



Avete presente la "bella vita" che ogni straniero immagina quando pensa all' Italia?
Ecco Vieste in Estate è come io la descriverei: il mare con un panorama mozzafiato, i vicoli stretti e pieni di vita, le persone sedute ai localini che affacciano all'orizzonte mentre chiacchierano e bevono un bicchere di vino...








Cosa fare e vedere a Vieste:


- La spiaggia del Pizzomunno: questo grosso monolite è uno dei simbolo di questa città. Una leggenda vuole che sia un giovane pietrificato dal dolore dopo aver perso la sua amata Cristalda, rapita dal mare.

QuickEdit
Alixia
0 Comments
Share :

Summer of '56


Buongiorno ragazze come state? Manco dal blog su un po' in questo periodo mi sono concentrata molto su instagram vi va di seguirmi anche lì?
Ogni tanto però mi piace condividere un outfit, una ricetta o un viaggio anche sul blog :) l'occasione c'è stata grazie a Shein che mi ha inviato questo delizioso vestitino anni '50 con fantasia a quadretti Vicky e spalle scollate! Vi piace?
Il lo trovo carinissimo e comodissimo ma c'è un però... purtroppo sono ingrassata :( e anche per questo motivo ultimamente sul blog non condivido più foto outfit, per me che sono sempre stata magra vedermi così tonda è davvero un problema, mi vedo enorme! Ho provato diverse diete e sto andando in palestra tre volte a settimana ma devo perdere ancora 4-5kg per tornare alle mie forme!
Voi avete mai fatto diete? Riuscite a seguirle? Per me è davvero difficile!
Comunque tornando all'outfit questo vestitino lo sto indossando un po' ovunque lo trovo molto instagrammabile, l'ho indossato a Matera(sono stata per l'airbnb experience academy che vi racconterò in un prossimo post!) e poi anche a Roma dove sono andata per un matrimonio di un'amica!



Abito: SheIn*
QuickEdit
Alixia
1 Comments
Share :

Fiabe #07 || La regina degli Elfi nella fioritura di aglio orsino in Basilicata


Buongiorno girls! Come state?
Avete mai sognato di trovarvi in un luogo che avete visto solo nei film fantasy?
Qualche settimana fa mi è successo!
La Basilicata nasconde tanti posti magici e mi chiedo come mai ancora sia poco conosciuta per girare film di questo genere! Ogni anno ormai a fine Maggio andiamo in questo fantastico luogo per vedere la spettacolare fioritura di aglio orsino che dura soltanto una decina di giorni.
Nel bosco del monte di Santa Croce, presso San Fele(PZ) nota per le sue cascate,  i prati si tingono di bianco e sembra di essere in un'ambientazione del signore degli anelli!
Amo scattare foto in stile fantasy e avevo ricevuto questa collana con luna e cristallo di Aphrodite Jewellery( a proposito per voi c'è uno sconto del 10% e spedizione gratuita utilizzando il codice "Love")  così ho pensato di utilizzarla per creare un vero e proprio personaggio: ho comprato un abito verde su aliexpress(che avevo puntato da tantissimo tempo) e mi sono trasformata nella regina degli Elfi!




Abito: Aliexpress
Collana: Aphrodite Jewellery*  Per voi sconto del 10% e spedizione gratuita con il codice "Love"
Corona di fiori: Gallery Art Flora
Foto grazie a Antonio De Stefano 

QuickEdit
Alixia
0 Comments
Share :

Fragola on the road: tour tra Metaponto, Scanzano e Pisticci alla scoperta della Candonga


A fine Aprile ho avuto l'opportunità di partecipare come blogger al primo "Fragola on the road" un tour organizzato per conoscere ed apprezzare l'oro rosso del Metapontino: la Candonga.

 Il primo giorno abbiamo visitato Pisticci guidati da Francesco di Piland, e cenato nel ristorante "L'incontro". Poi ci siamo diretti verso il "bar Pisticci" dove abbiamo assaggiato "La Bianca" il delizioso dolce tipico del posto e il Rossini vino spumante realizzato con la fragola.



QuickEdit
Alixia
0 Comments
Share :

Ricetta tradizionale lucana: le stozze


Buongiorno girls! Come state?
Oggi volevo darvi la ricetta di un tipico dolce lucano: le stozze.
Le stozze sono dei biscotti secchi che somigliano molto ai cantucci di siena ma in genere sono un po' più lunghi. A me personalmente piacciono pieni di mandorle e infatti la ricetta che vi sarò ne contiene un bel po'. Tradizionalmente questi biscotti venivano inzuppati nel vino rosso o preparati per la sposa.



Ricetta stozze lucane: 


Ingredienti: 
1kg di farina
10 cucchiai di olio extravergine di oliva
10 uova
700 grammi di zucchero 600
800 grammi di mandorle
3 bustine di lievito
2 tazze da caffè di liquori a piacere

 Procedimento:

Abbrustolire le mandorle in forno per circa 5 minuti a 120 gradi, devono rosolare ma non diventare troppo scure. Impastare la farina e le uova aggiungendo lo zucchero, l’olio, le mandorle i liquori e infine il lievito. Potete impastare a mano o con un robot da cucina.
Appena avete ottenuto una massa compatta stendetela su una teglia foderata con carta da forno. Formate dei filoncini lunghi e abbastanza larghi (le stozze sono più lunghe dei cantucci).

Infornare a 160 per 20/30 minuti (dipende dal vostro forno) fino a quando il vostro filoncino è un po’ dorato ma attenzione non deve essere completamente cotto. Tirare fuori dal forno la teglia e tagliare in modo obliquo il biscotto per formare le singole stozze. Infornate per altri 5-7 minuti fino a completa doratura.
 Attendere che le stozze si siano raffreddate e gustarle!


QuickEdit
Alixia
0 Comments
Share :

Corso ricostruzione unghie gel a Potenza Sa Bellesa


Ciao ragazze come va? Oggi volevo parlarvi del corso che ho frequentato un paio di mesi fa:
  il corso base di ricostruzione gel unghie di Sa Bellesa a Potenza tenuto dalla nail trainer Elena Calzavara.

Era da un po' di mesi che cercavo un corso per le unghie che mi permettesse di imparare questa tecnica che mi affascinava da tanto ma che non avevo mai avuto modo di provare.
Amo la nail art e il mondo beauty in generale e volevo cimentarmi in qualcosa che non avevo mai provato prima, mi sono informata un po' online e ho guardato diversi video tutorial su youtube ma volevo mettermi subito in pratica e avere una formazione fatta bene, così fortuna ha voluto che proprio in quel periodo ci fosse a Potenza un corso base nel negozio "Sa Bellesa" che ha diversi punti vendita in Italia.




Ho contattato le ragazze del negozio che sono state super gentili e mi hanno dato tutte le informazioni a riguardo. Il corso base si tiene in due giorni e costa 399 euro quota che comprende anche il kit per iniziare.

Questi sono gli argomenti affrontati nel corso:
  • Parte teorica su anatomia e fisiologia dell’apparato ungueale
  • Spiegazione sulla chimica dei prodotto utilizzati 
  • Spiegazione teorico/pratica dei concetto di bombatura, punto stress, curva C
  • Spiegazione teorico/pratica sulla corretta applicazione della Nail Form 
  • Spiegazione teorico/pratica sulla costruzione della forma Square e forma Mandorla 
  • Spiegazione teorico/pratica sui gel colorati, stesura del monocolore e French 
  • Utilizzo del Cover costruttore Refill e tutte le sue fasi

QuickEdit
Alixia
0 Comments
Share :
[name=Alixia] [img=http://i64.tinypic.com/14t8qpk.jpg] [description=Sono una sognatrice pragmatica con la testa costantemente fra le nuvole. Amo i gatti, i colori pastello, le fantasie floreali e tutte quelle cose che hanno un gusto retrò. Sono una fotografa e la mia stagione preferita è l'estate in cui vado in bici nel vento e all'avventura nei dintorni di casa mia.](facebook=https://www.facebook.com/alixia88) (instagram=https://www.instagram.com/alixia88)(bloglovin=https://www.bloglovin.com/blogs/le-chat-gourmand-5075595)(pinterest=https://it.pinterest.com/alixia88/)

Follow @Alixia nel paese del web